CONCERTO Mascagni a Tolmezzo! 9 luglio 2016

 Sabato 9 luglio 2016, ore 21

Tolmezzo (UD), Teatro Tenda di Illegio

Concerto
Mascagni a Tolmezzo.
9-7-1916  –  9-7-2016

Mascagni a Tolmezzo_manifesto300x680

Concerto rievocativo dell’evento in cui Pietro Mascagni diresse un concerto lirico-sinfonico in onore dei Caduti della Guerra

Francesco Cortese tenore
Christian Federici
baritono
Fulvio Fonzi
basso

Associazione Culturale e Musicale Tourdion, Tavagnacco
Fulvio Lepre
maestro del coro

Coro Metropolitano Veneto, San Donà di Piave
Mauro Perissinotto 
maestro del coro

Coro “Tita Copetti”, Tolmezzo
Daniele Cuder 
maestro del coro

Orchestra Sinfonica “Enrico Segattini”, San Donà di Piave
direttore Maurizio Zaccaria

Commento a cura del prof. Lorenzo Capitani

in collaborazione con
Centro Studi Musica e Grande Guerra

____________________________________________________

Ingresso libero

I componenti della Fanfara che prese parte al concerto di Pietro Mascagni (il 3° da sx nella fila dei seduti sulle sedie) a Tolmezzo nel 1916
I componenti della Fanfara che prese parte al concerto di Pietro Mascagni (il 3° da sx nella fila dei seduti sulle sedie) a Tolmezzo nel 1916
Annunci

Concerto per Trame sonore @ Mantova Chamber Music Festival

Giovedì 2 giugno 2016, ore 10.15
Sala del Pisanello, Palazzo Ducale, Mantova
(piazza Sordello 40)

Concerto
Trame sonore
@ Mantova Chamber Music Festival

Laura Riccardi violino
Angela Feola 
pianoforte
Stefano Biguzzi introduzione storica

F. Kelly (1881-1916), Sonata per violino “Gallipoli”

Ricerca condotta in collaborazione con il
Centro Studi Musica e Grande Guerra

conc Mantova - 2 giu 2016 - Kelly

Sito ufficiale | Programma completo
Scopri di più su Frederick Kelly

Feola-Riccardi
Angela Feola e Laura Riccardi

Ingresso libero

I cori scolastici cantano la Prima Guerra Mondiale

Sabato 21 maggio 2016, ore 16.30
Casa Cervi, Campegine (RE)
(via Fratelli Cervi 45)

Concerto
 I cori scolastici cantano
la Prima Guerra Mondiale

I edizione

conducono
Luciano Rondanini, Carlo Perucchetti, Morena Vannini

Cori al Musei Cervi 2016

Il progetto “I Cori scolastici cantano la Prima Guerra Mondiale”, ideato dall’Ispettore Luciano Rondanini, membro del Consiglio d’Amministrazione dell’Istituto Cervi, si basa sulla volontà di rilegge-re e approfondire, sotto nuove istanze, lo studio della Prima Guerra Mondiale in occasione delle Celebrazioni del Primo Centenario dal suo scoppio.

Moltissimo il repertorio musicale a disposizione che si presta ad un’attività di ricerca da parte delle scuole del nostro territorio, gui-data dalla consulenza e dalla collaborazione del Centro Studi Musica e Grande Guerra di Reggio Emilia.

Lo studio della prima Guerra Mondiale risulta fondamentale e cru-ciale in quanto è stato un momento e un grande avvenimento che ha sconvolto in modo irreversibile le condizioni di vita dell’uomo e della società tradizionale. Studiarla significa conoscere il nuovo modo di leggere e interpretare la società del XXI secolo.

Partecipano a questa prima edizione i cori e i gruppi scolastici degli Istituti Comprensivi di Sant’Ilario d’Enza, Poviglio-Brescello e Gonzaga.

Sarà particolarmente gradita la presenza, oltre che dei docenti, dei genitori, delle Istituzioni e della più ampia comunità sociale.

per infoMorena Vannini · 0522 678356 · didattica@istitutocervi.it
Sito ufficiale

Ingresso libero


REPLICA DELL’EVENTO:

Sabato 4 giugno 2016, ore 9
Teatro Comunale di Gonzaga (MN)
(via Martiri Belfiore)

Concerto
 I cori scolastici cantano
la Prima Guerra Mondiale

conducono
Paola Bernardelli, Cristina Garrò,  Carlo Perucchetti

Nuovi appuntamenti con la musica della Grande Guerra: concerti & libri!

Giovedì 21 aprile 2016, ore 21
Borgo San Lorenzo (FI), Teatro Giotto
(corso Matteotti 151)

Concerto
Voci e musica dalla guerra.
Il M° Emanuele Lippi per il suo paese

Borgo San Lorenzo - volantino voci e musica dalla grande guerra 21 apr 2016

introduzione allo spettacolo a cura di Carlo Perucchetti
Emanuele Lippi pianoforte
Michela Sburlati soprano
Paolo Bernardi tenore
Marta Lotti mezzosoprano

musiche di A. Franchetti, U. Giordano, R. Zandonai,
P. Mascagni, G. Puccini, R. Leoncavallo
e altri autori del periodo 1915-1918
Ingresso libero


Sabato 23 aprile 2016, ore 11
Forlì, Palazzo Romagnoli
(via Albicini 12)

Presentazione del libro
Voci e silenzi di prigionia.
Cellelager 1917-1918 (Gangemi ed.)

Forlì 2016 manif incontri Grande Guerra 2

Nell’ambito di
VOCI, INNI, FERITE
Da Forlì al Fronte nel Centenario della Grande Guerra

[2 aprile-2 giugno 2016]intervengono
Carlo Perucchetti e Rolando Anni, curatori del volume

Ai partecipanti verrà donata la ristampa
di uno scritto di Ettore Casadei su Cellelager

Per info:
Carlo Perucchetti, 347 0572693 – carlo.perucchetti50@gmail.com – http://cellelager.com


voci-e-silenzi-di-prigionia-cellelager-1917-1918-copertinaIL LIBRO:
Vai alla pagina dell’editore
Sfoglia l’anteprima

 

La musica nella Grande Guerra: il laboratorio di SIMultaneo Ensemble XIII ed.

locandina 2016-dettagl

fino a sabato 23 aprile 2016
Padova, Verona, Rovigo, Venezia,
Vicenza, Adria, Castelfranco Veneto

14 Concerti
La musica nella Grande Guerra.
Laboratorio di SIMultaneo Ensemble

 SIMultaneoEnsemble, XIII edizione

In questa XIII edizione “La MUSICA nella GRANDE GUERRA” , il Laboratorio offre uno sguardo sulla musica da camera composta in Europa negli anni del conflitto, analizzandone l’estetica e le commistioni fra differenti forme d’arte.

SIMultaneo Ensemble 2016 “La musica nella Grande Guerra” si fregia della concessione del logo ufficiale delle Commemorazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale che accredita l’iniziativa quale progetto rientrante nel Programma ufficiale delle commemorazioni del Centenario della prima guerra mondiale a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Struttura di Missione per gli Anniversari di interesse nazionale.

SIMultaneo Ensemble 2016 si avvale inoltre della partecipazione con relativa concessione del logo dell’Associazione Centro Studi Musica e Grande Guerra creato con lo scopo di raccogliere la più ampia documentazione sulla produzione musicale durante la Prima Guerra Mondiale a livello sovranazionale e in particolare sulle opere composte dai musicisti impegnati nei vari fronti o costretti alla prigionia di guerra. Il Centro si propone di mettere a disposizione degli studiosi tutto il materiale raccolto, organizzare convegni di studio, concerti e manifestazioni e documentare la ricerca con la pubblicazione di cataloghi e studi relativi alle musiche raccolte.

Presidente e Vicepresidente dell’Associazione sono rispettivamente i Maestri Lorenzo Fornaciari e Carlo Perucchetti, il quale introdurrà i concerti che si terranno rispettivamente a Venezia e Vicenza il 18 e il 19 aprile illustrando in particolare la figura di Giuseppe Denti.

Vai al sito di SIMultaneo 2016

Scopri tutti i concerti ed i programmi di sala

copertina 2016 OK

UmbriaEnsemble ricorda la Grande Guerra

sabato 26 marzo 2016, ore 18
Spoleto (PG), Complesso Monumentale di San Nicolò
(via Gregorio Elladio 10)

Concerto
Impressioni di guerra.
Musicisti soldati fra entusiasmi e disperazione al tempo della Grande Guerra

UmbriaEnsemble

UmbriaEnsemble
Angelo Cicillini e Cecilia Rossi violino
Luca Ranieri viola
M. Cecilia Berioli violoncello
Claudio Carini voce recitante (Fontemaggiore TSI)

musiche di Malipiero, Casella, Bolzoni, Simoncini
Letture dell’epistolario inedito di ufficiali spoletini dal fronte


“Caro papà, comprendo la tua meraviglia che è quasi un rimprovero: perché mi trovo qui e non, piuttosto, lontano da ogni fragore d’armi e di battaglie? Perché dare questo dispiacere alla famiglia?”

Così, nell’Agosto del 1915 Pietro Morichelli – avvocato spoletino partito volontario per il fronte poco dopo l’entrata dell’Italia nella primo conflitto mondiale – scriveva alla sua famiglia, giustamente preoccupata per le sorti del figlio. Le parole e le riflessioni del giovane Morichelli, consegnateci nelle tante lettere conservate dai suoi familiari, disegnano una vicenda storica che nell’esperienza quotidiana del generoso volontario corrisponde ad un arco emotivo intimamente complesso, autentico e profondamente sfaccettato: all’entusiasmo della partenza, allo slancio con cui il giovane avvocato lascia la sua scrivania e le sicurezze di un’agiata vita alto-borghese, succede progressivamente la consapevolezza della realtà; e lo squilibrio fra la fede patriottica di tanti soldati, per lo più giovanissimi, ed il cinismo di tanta parte della classe dirigente di allora, trasforma l’entusiasmo in disagio, delusione, sconforto.
In occasione delle Celebrazioni per il Centenario della Grande Guerra UmbriaEnsemble in qualità di membro del “Centro Studi Musica e Grande Guerra”, che opera con l’alto patrocinio della Struttura di missione per la Commemorazione del Centenario della Prima Guerra Mondiale- Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha elaborato un programma originale di musiche e letture di grande valore storico e musicologico con la presentazione in prima assoluta delle lettere del giovane avvocato spoletino.
Sabato 26 Marzo, ore 18, il Quartetto d’Archi di UmbriaEnsemble (Angelo Cicillini e Cecilia Rossi, violini; Luca Ranieri, viola; M.Cecilia Berioli, violoncello),insieme con la voce di Claudio Carini (Fontemaggiore TSI) presenterà in una nuova versione le pagine di Casella e Malipiero scritte durante la Grande Guerra e, in prima esecuzione moderna, le partiture di musicisti umbri partiti per combattere al fronte. Le pagine inedite delle lettere di Pietro Morichelli, per gentile concessione dei familiari, si alterneranno a composizioni scritte tra il 1916 ed il ’17 per ricostruire, grazie alle parole ed alle musiche degli uomini che ne furono segnati irreversibilmente, la storia e la tragedia della Grande Guerra affinchè una simile “inutile strage” non si ripeta mai più.
(da tuttoggi.info)

Le culture, i luoghi e le persone: due mostre dedicate alla Grande Guerra

da venerdì 26 febbraio a giovedì 31 marzo 2016
Parma, Biblioteca Palatina, Galleria Petitot
(Strada alla Pilotta 3)

Mostra
Le culture della guerra.
Libri, giornali, manifesti e cartoline 1900-1918. Parma nella Grande Guerra [parte I]

mostra Parma Cattabiani 2016

orari di visita
da lunedì a giovedì ore 9-18.30
venerdì e sabato 9-13

Per info:
Carlo Perucchetti, 347 0572693 · carlo.perucchetti50@gmail.com


da sabato 12 marzo a sabato 16 aprile 2016
Rubiera (RE), Municipio (Palazzo Sacrati)
(via Emilia Est 5)

Mostra
Luoghi e persone nella memoria

Rubiera 2016 manifesto x tutte le manifestazioni

a cura di
Centro Studi Musica e Grande Guerra
Associazione Culturale Obiettivo Storia
Museo “Il Nemico era come Noi”

Per info e prenotazioni:Carlo Perucchetti, 347 0572693 · carlo.perucchetti50@gmail.com
Ingresso libero | Prenotazioni per visite guidate e gruppi

CONCERTO Fuoco e mitragliatrici · 20 febbraio 2016

Sabato 20 febbraio 2016, ore 21
Sant’Ilario d’Enza (RE), Centro Mavarta
(via Piave 2)
Inaugurazione della rassegna Allegro con Spirito 2016

Concerto
Fuoco e mitragliatrici.
Canti dei Soldati nella Grande Guerra

Saverio Scotto alla chitarra - felice Pistani

Ensemble Musica e Grande Guerra
Coro della Scuola di Musica di S. Ilario diretto da Sara Sistici
Coro Mavarta
diretto da Silvia Perucchetti
consulenza storico-musicale a cura del
Centro Studi Musica e Grande Guerra

Per info:
Carlo Perucchetti, 347 0572693 · carlo.perucchetti50@gmail.com

Ingresso libero

MOSTRA Trincea @ S. Ilario, dal 13 febbraio al 11 marzo

da sabato 13 febbraio a venerdì 11 marzo 2016
Sant’Ilario d’Enza (RE), Centro Mavarta
(via Piave 2)

Mostra Trincea.
Soldati tra vita e morte nella Grande Guerra

locandina mostra Trincea 2016 S. Ilario

Inaugurazione sabato 13 febbraio ore 16
con visita guidata e proiezione del film 
Charlot soldato 
di Charlie Chaplin
orari di visita: lunedì, mercoledì e venerdì ore 15-19

a cura di
Centro Studi Musica e Grande Guerra
Associazione Culturale Obiettivo Storia
Museo “Il Nemico era come Noi”

Per info e prenotazioni:
Carlo Perucchetti, 347 0572693 · carlo.perucchetti50@gmail.com
Ingresso libero | Prenotazioni per visite guidate e gruppi

Charlot-soldato-film

Torna Sandrone soldato a teatro!

Sabato 30 gennaio 2016, ore 21
Reggio Emilia, Teatro San Francesco da Paola
(via Emilia all’Ospizio 62)

Spettacolo teatrale Sandrone soldato,
ovvero Per la più grande Italia

commedia scritta nei Lager di Rastatt e Cellelager (1917-18)
da Angelo Ruozi Incerti

Compagnia ATS Teatro d’Arte e Studio | regia di Auro Franzoni

Biglietti: 9 euro adulti | 5 euro ridotti
Per info:

Carlo Perucchetti, 347 0572693 – carlo.perucchetti@tin.it

Struttura di missione per gli anniversari di interesse nazionale